Posts Tagged ‘repressione’

" class="item">
22
ott

Chi è quel coglione che ci crede?

Written by Cloro. Posted in Media

Preso da qui
La fonte sarebbe questa
Prof: “Se non scioperi,ti boccio”
Il caso di un liceo classico di Trieste
Per rendere più efficace la rivolta contro la riforma della scuola Gelmini, alcuni insegnanti ricorrerebbero persino a pressioni, velate intimidazioni sugli studenti: “Se non scioperi, ti boccio”. La denuncia viene da alcuni genitori del liceo classico Dante di Trieste che si sono rivolti a due consiglieri regionali del Pdl, Paolo Ciani e Piero Tononi. I due stanno valutando un’azione legale.


" class="item">
01
ott

Razzismo e demenzialità

Written by Cloro. Posted in Censura, Media, Politica

Ci sono delle volte che il razzismo viene tirato fuori in modo pretestuoso, per coprire magagne di altro spessore. Ci sono delle volte che il razzismo viene a galla, come un verminaio putrescente del sentire umano, in piccoli e grandi drammi della convivenza. A partire dalle cassiere del supermercato (esperienza personale) che, quando vedono la cliente abbronzata, dovendo chiudere la cassa non si comportano come con gli italiani che, essendosi avvcinati in leggero anticipo vengono fatti passare per ultimi prima della chiusura. Con le straniere, improvvisamente, le casse si devono inesorabilmente chiudere e la cliente abbronzata deve ricominciare la fila in un’altra cassa.


" class="item">
01
ott

Cos’hanno i vigili di Parma?

Written by Cloro. Posted in Politica

Qualche mese fa, fece scalpore questa foto, riferita ad una retata di prostitute in seguito alla quale la ragazza della foto fu ripresa come vedete: abbandonata sul pavimento della cella, mezza nuda, senza poter escludere che sia stata anche percossa. Aveva paura, han detto i vigili. Si ribellava all’arresto.

Due giorni fa un giovane ghanese Emmanuel Bonsu Foster, 22 anni, è stato scambiato per uno spacciatore e, senza che gli fosse dato il tempo di farsi identificare, è stato portato al comando ammanettato.


" class="item">
03
ago

Prove tecniche di Dittatura 2: dopo Novara, Padova

Written by Cloro. Posted in Politica

Questa volta l’emergenza sicurezza ha un altra motivazione: il “decoro urbano”. Ovvero il disordine che gruppi di persone recherebbero all’ambiente circostante in termini di lattine, cartacce ecc…reperibili sopratutto nei parchi pubblici.

Questa preoccupazione per il “decoro” delle piccole città del nord stride, vistosamente, con il sud Italia ancora impestato di rifiuti. Lì il decoro l’han mandato bellamente a farsi fottere da molto tempo, e il problema sembra essersi spostato sulle difficoltà di convivenza tra i “nativi” soffocati dai rifiuti e gli immigrati.

Tornando al nord, come a Novara, anche a Padova si chiude un parco pubblico a mezzanotte. I “gruppi di persone” non potranno piu’ assembrarsi in quel luogo. Cio’ dopo che un’ordinanza comunale ha imposto ai bar circostanti di chiudere, anch’essi, a mezzanotte.

E’ un altro esperimento di coprifuoco. Progetti pilota di repressione preventiva, con annessa limitazione delle libertà personali, adducendo pretesti del tutto aleatori, come quello, appunto, del “decoro urbano“. La realtà è che l’Italia si sta preparando, con l’emergenza sicurezza e le iniziative sul decoro urbano, a contrastare preventivamente le dimostrazioni di dissenso. In questa direzione va anche la militarizzazione delle grandi città.

La novità è che stavolta non è un sindaco berlusconiano a perpetrare la nefanda iniziativa, bensì un sindaco appartenente all’opposizione : Zanonato, ex DS ora appartenente al Partito Democratico.

La prova del nove, casomai ce ne fosse bisogno, che il governo-ombra di Veltroni istruisce i suoi accoliti locali a seguire le tendenze inaugurate da Berlusconi, LaRussa ecc…allo scopo di portare acqua ai medesimi mulini: capitalisti e confindustriali, agendo in modo tale che la militarizzazione e il coprifuoco creino un clima di forzata deferenza nel popolo e ne impedisca, nei fatti, le manifestazioni di dissenso.


show
 
close
rss Follow on Twitter facebook youtube google+